impianti capelli

Trapianto di capelli non chirurgico: perché sceglierlo?

In cosa consiste il trapianto non chirurgico?

Con trapianto non chirurgico si indica una metodologia di infoltimento dei capelli poco invasiva ma altamente performante. Essa prevede un innesto, appunto, effettuato non chirurgicamente. In realtà il termine corretto sarebbe proprio infoltimento, dato che un trapianto per definizione prevede specifiche procedure mediche e chirurgiche. In questo caso, capelli veri si innestano su un supporto in similpelle, ottenendo una chioma vera e propria, da trattare come i capelli naturali.

Come funziona un trapianto non chirurgico?

Il primo passo è un‘analisi approfondita del cuoio capelluto e dei capelli, per comprendere le motivazioni della caduta e poter procedere con la creazione di una protesi ad hoc. Si tratta infatti di una vera e propria protesi, studiata e costruita minuziosamente. Il supporto su cui si inseriscono i capelli è biocompatibile con il cuoio capelluto. La “calotta” così costruita coprirà le zone del capo dove il diradamento o la calvizie sono più evidenti. I capelli scelti avranno la stessa colorazione e diametro di quelli naturali, in maniera da ottenere un risultato invisibile. E’ possibile inoltre procedere in maniera graduale, aumentando la lunghezza e la quantità di capelli nel tempo. Allo stesso modo, nel tempo è possibile modificare la protesi, ad esempio seguendo il naturale processo di imbiancamento dei capelli. Si segue inoltre il verso di crescita dei capelli naturali, affinché l’innesto sia perfettamente pettinabile. La protesi è fissata alle zone calve con specifici prodotti, che garantiscono tenuta adeguata e permettono al soggetto di compiere le azioni quotidiane senza limitazioni.

Se vuoi approfondire la tua conoscenza delle protesi capillari abbiamo scritto una guida completa alle protesi che trovi qui

Perché il trapianto non chirurgico è la scelta migliore?

Scelta di un trapianto di capelli non chirurgico

Gli aspetti positivi di un infoltimento non chirurgico sono immediatamente evidenti. Innanzitutto, non richiede tutte le precauzioni mediche di un trapianto/autotrapianto di capelli. Non sempre infatti si considerano adeguatamente i tempi ed i rischi collegati ad un intervento chirurgico vero e proprio. L’infoltimento non chirurgico è un metodo assolutamente non invasivo, che garantisce in tempi rapidi risultati ottimi e duraturi, e non richiede un particolare decorso pre o post applicazione. Una volta inserito l’impianto, il soggetto può eseguire le azioni quotidiane con la massima naturalezza ed in tutta sicurezza. I moderni sistemi garantiscono inoltre un’ottima qualità sia del capello che della base su cui è applicato. Ciò a sua volta permette di vivere con serenità il suo utilizzo, dato che la protesi si integra perfettamente con la chioma esistente. La manutenzione e l’igienizzazione sono effettuate regolarmente in centri specializzati. Non rimangono quindi precauzioni o procedure complicate a carico del paziente, che può godersi in tranquillità la ritrovata autostima.

Write a comment